Trovare situazioni positive anche nei momenti difficili

Ci sono momenti, o periodi storici, che sarebbe stato meglio evitare, potendo. Questo è sicuramente uno di quelli.

Nessuno si aspettava che un nemico comune, globale ed invisibile come un virus potesse nel 2020 fermare l’intera umanità.

Ogni problema, così come ogni crisi e ogni fallimento però, genera anche opportunità di crescita e cambiamento.

Nell’ormai lontano 2009 Rita Levi Montalcini dichiarò che la più importante invenzione del ‘900 era stata internet. Oggi non possiamo che renderci conto di quanto avesse ragione.

Tutte le attività umane hanno in qualche modo bisogno di internet per funzionare e le telecomunicazioni in genere sono l’asse portante dell’intera economia mondiale. I bit viaggiano più delle merci e non possiamo fare a meno di nessuna delle due.

Quali opportunità genera momento di incertezza?

Abbiamo visto come ci sia stato un bisogno impellente di ricorrere a sistemi di videoconferenza e collaborazione on line.

Il risultato è stato, almeno all’inizio, disastroso per molte realtà economiche e scolastiche dovuto da una parte, alla carenza di infrastrutture, e dall’altra dalla poca se non nulla dimestichezza con gli strumenti informatici.

Su questo ultimo aspetto ne ho parlato in questo articolo.

Si è scoperto, non senza problemi, che i sistemi di collaborations come chat, videoconferenza, gestione remota dei computer, condivisione dei documenti, abbiano dato la possibilità di non interrompere determinate funzioni lavorative, che si possono gestire ugualmente stando in un luogo diverso da quello aziendale.

Di smart working ne è stato parlato qui, mentre vorrei porre l’accento sulla possibilità di limitare gli spostamenti di lavoro alle sole attività che inevitabilmente lo necessitano e trasferire tutte le altre sul cloud.

L’opportunità che ci viene data è quella di aumentare l’efficienza di un’azienda anche e soprattutto in vista del futuro, continuando a usare e rendere standard tutte le forme di collaborazione a distanza usate fino ad oggi, implementandone di migliori nel tempo.

Abbiamo potuto notare come sia non solo possibile, ma addirittura estremamente vantaggioso.

Quante volte, in periodi normali, hai preso l’auto per recarti da un cliente o per incontrarti con un gruppo di lavoro? Pensandoci bene, sono stati sempre viaggi che è valso la pena fare?

NON PERDERTI I PROSSIMI ARTICOLI, RICEVI LE NEWS

Non si tratta in questo caso di smart working ma di risparmio di costi e soprattutto di tempo che puoi dedicare ad altre attività più importanti, o semplicemente a ridurre il carico di lavoro con cui ti confronti inevitabilmente ogni giorno.

In questo periodo, anche i più scettici o restii utilizzare le telecomunicazioni in modo ampio hanno scoperto che non solo è possibile ma addirittura porta innumerevoli vantaggi.

Una piattaforma, tanti vantaggi.

Esistono numerosi software in grado di gestire le videoconferenze e la comunicazione a distanza ma, esiste anche il mondo delle Unified Communications.

Di cosa si tratta?

Tutto parte da un centralino telefonico VoIP che può essere installato in sede, o virtualizzati nel cloud, che funge da server per coordinare tutte l’operatività di telecomunicazione.

Anche i centralini non sono tutti uguali, noi ad esempio consigliamo quelli di Wildix, un’azienda che ha fatto di questi prodotti il core business.

Cosa permette di fare?

Telefono. Innanzitutto, essendo tecnologia connessa a internet, se usi i telefoni fissi, basta collegarli alla rete LAN e il tuo numero è attivo. Attenzione, non c’è bisogno che la rete sia quella aziendale ma, puoi collegare il telefono in qualsiasi posto ed esso diventa quello dell’ufficio.

Cellulare. Tramite una App puoi gestire lo stesso numero anche sul tuo smartphone, senza il bisogno di SIM aggiuntive. Anche il computer può trasformarsi in un telefono.

Messaggistica dedicata. Si tratta di un sistema di chat aziendale, da usare con tutti i collaboratori ed è dedicato solo a questo. Dimentica i messaggi WhatsApp personali mescolati con quelli di lavoro.

Videoconferenza. A differenza di molte altre soluzioni la puoi usare anche da un semplice browser per computer come Chrome, Firefox, Safari ecc o anche da quello che abbiamo tutti nello smartphone. Ti invito a tal proposito guardaare un video sulla posssibilità di vendere in videoconferenza

Stato di presence. Siccome non possiamo essere sempre disponibili per tutti, sia per questioni di lavoro che per esigenze personali, possiamo comunicare agli altri la nostra disponibilità o meno. Se non siamo disponibili il nostro telefono non squillerà..

Connessione. In questo periodo abbiamo tutti sperimentato i vari problemi di connessione che possono verificarsi. In ambito aziendale però è fondamentale essere connessi con le massime performance ed anche qui per noi di ERITEL la scelta è caduta su un’azienda che si differenzia sul mercato in quanto si dedica esclusivamente al mondo business.

Welcome Italia è il provider di telefonia mobile e fissa che più soddisfa le esigenze del mondo delle imprese, in grado di monitorare in tempo reale le performance della rete e di prevenire i malfunzionamenti, e se hai bisogno di assistenza, rispondono in tre squilli. Scopri di più qui.

Vuoi saperne di più, per ripartire alla grande? Contattaci subito, grazie a questi sistemi siamo sempre operativi, anche se stiamo a casa.

Vuoi sfruttare l’opportunità?

Inserisci i tuoi dati per essere contattato da un nostro esperto.

+39 071 2215111
Lionello Flamini - ERITEL

Lionello Flamini

Marketing Communications